Financial Reporting e Mercati dei Capitali

Descrizione e finalità

Il Gruppo di Lavoro si propone di promuovere e supportare lo sviluppo di ricerche che approfondiscano le implicazioni della reportistica economico-finanziaria sui mercati finanziari. La continua evoluzione dei principi contabili internazionali e, più in generale, degli obblighi informativi in capo alle società con titoli quotati e non quotati pongono constanti sfide interpretative agli utilizzatori dei bilanci e influenzano significativamente le decisioni di investimento e il processo di allocazione dei capitali. L’analisi degli effetti della comunicazione economico-finanziaria non sarà limita ai mercati regolamentati del capitale di rischio, ma coinvolgerà anche le questioni attinenti l’accesso al credito.

Si tratta, come noto, di processi essenziali per lo sviluppo delle aziende che necessitano di un approfondimento scientifico costante al fine di orientare e stimolare sia miglioramenti della regolamentazione, sia prassi e comportamenti aziendali.

Il Gruppo di lavoro intende portare avanti il dibattito su tali tematiche fungendo come elemento catalizzatore e di stimolo per ricerche empiriche volte ad esaminare gli effetti della comunicazione economico-finanziaria sui diversi mercati dei capitali e sul comportamento degli agenti economici, attraverso la presentazione e discussione pubblica di ricerche empiriche. Si intende assicurare ampio spazio anche a progettualità nella loro fase iniziale, in modo da favorire il confronto e aumentare le possibilità di pubblicazione dei lavori scientifici. Particolare attenzione sarà inoltre prestata ai progetti che coinvolgono studiosi nella fase inziale della loro attività di ricerca.

In sintesi, il Gruppo di Lavoro si propone di fungere da stimolo per iniziative scientifiche su temi di financial reporting, proponendo momenti di confronto su ricerche a diverse fasi di sviluppo e presentate da studiosi con differente seniority.

Marco Maria Mattei

Antonio Parbonetti

Iniziative