Articoli

Logo SIDREA

L’impatto delle caratteristiche della rete sulle performance delle imprese aderenti. Un’analisi delle imprese italiane

L’adesione ad un contratto di rete può rappresentare per le imprese aderenti un valido strumento per continuare a crescere anche in momenti non proprio favorevoli affrontando con successo le sfide che il mercato impone. Il sopravvenuto cambiamento nel profilo di competitività richiede alle PMI una maggiore propensione allo sviluppo di relazioni di tipo reticolare per rafforzare e consolidare il proprio patrimonio di conoscenze e competenze e, più in generale, per ottenere migliori performance. L’obiettivo di questo lavoro è quello di verificare in che modo la struttura, ed in particolar modo la dimensione e la composizione della rete di impresa, impatta sulle performance delle imprese aderenti.

Key-Words: imprenditorialità e family business, contratto di rete, performance della rete, struttura e composizione della rete, PMI

Logo SIDREA

Women in family business: A literature review

Discussions about how best to support the growth of women’s participation in enterprises have been largely conflated with much wider debates about the role of women in society and in the economy (Carter, Mwaura, Ram, Trehan, 2015). Women have been economically active since 11th century. At that time, they played roles such as agents who sold textiles for merchants or even brokers who dealt in books (Goitein, 1967). However, especially in the past, women’s professional capabilities and competencies were mostly ignored, both in family firms, and in non-family business. Due to the “invisibility” of women, studies on gender in family business and the role of women are quite recent (Cole, 1997; Harveston, Davis & Lyden, 1997). In the 1980s, articles about women in family firms focused mostly on barriers and resistance and compared female accomplishments to those of businessmen in the past. Contrary to stereotypes, family businesses are leading the way of opportunity for women in many ways. Today’s women are more comfortable discussing their wealth openly with their families and advisers (Almallah, Schwartz, 2008). However, notwithstanding a lot of achievements, many issues remain open, if we consider recent literature on women roles in family and nonfamily firms. According to a research of Sánchez Sellero and Sánchez-Sellero (2013), conducted in Spain, the probability of men to work for a family firm is the same to all family size, whereas this probability for women is lower if the family size gests bigger. Women are less likely to have linear careers, they don’t have mentors, even in small firms. […]

Key-Words: imprenditorialità e family business

Figure 1- Paper distribution per year

Figure 3- Topics distribution among the selected publications

Figure 4- New research directions.

Table 2- Topics distribution among the selected publications

Logo SIDREA

Il legame tra sostenibilità, corporate reputation e passaggio generazionale nel family business. Un caso di successo nel settore vitivinicolo italiano

Obiettivi: Con questo studio, si tenta di far emergere i motivi per cui le aziende familiari sono più stimolate a implementare processi di sostenibilità. Si vuole dimostrare, infatti, che le aziende familiari abbiano un approccio più sostenibile perché influenzate dal passaggio generazionale, bilanciando tradizione e innovazione. Metodologia: Metodo qualitativo, con analisi esplorativa, con il supporto di un case study; approccio più adatto per indagare un fenomeno complesso che evolve nel tempo. Per lo studio si sono utilizzati dati primari originati da interviste e questionari somministrati alla famiglia e ai dirigenti; dati secondari raccolti da diverse fonti. Risultati: Da questo studio emerge che la cura del territorio, l’attenzione verso i prodotti di qualità, la cura per la salute del consumatore sono influenzati dalla reputazione e dell’immagine dell’azienda. Tuttavia queste sono strettamente legate all’etica di famiglia che si tramanda da generazione a generazione. Ciò dimostra che le aziende familiari tengono alla loro reputazione e quindi sono più sostenibili, perché influenzate dal passaggio generazionale. Originalità: Gli studi sulla sostenibilità osservano le aziende nel loro complesso, al fine di estrapolare le buone pratiche, oppure per verificarne l’influenza sugli stakeholder. Dall’analisi della letteratura sul family business emerge un gap sui motivi che spingono le aziende familiari ad essere più sostenibili. Il nostro studio contribuisce al dibattito internazionale sul family business, con una prima analisi esplorativa, introducendo elementi che spiegano il legame tra reputazione, sostenibilità e successione.

Key-Words: imprenditorialità e family business, sostenibilità, corporate reputation (Co.Re.), passaggio generazionale, stewardship theory

Figura 1 – Organigramma di Agriverde

Tabella 1- Evoluzione storica della CSR

Tabella 2- Programmi in Italia a sostegno dello sviluppo sostenibile nel settore vitivinicolo

Tabella 4- L’impatto ambientale di Agriverde

Tabella 5 – Framework sul monitoraggio di alcuni dei valori della CoRe (livello iniziale) in Agriverde

Logo SIDREA

Gestione dei conflitti e negoziazioni nel passaggio generazionale della aziende familiari: evidenze esplorative dalla Toscana

Il presente lavoro si inserisce all’interno di un più ampio progetto di ricerca sulle PMI familiari volto ad analizzare la dinamica dei passaggi generazionali, l’assetto di governance presente e la natura più o meno conflittuale delle relazioni tra generazione uscente e entrante per comprendere come possono influire sul processo di trasferimento/rinnovamento delle conoscenze e competenze distintive dell’impresa. Questo ha fornito la base per la definizione dell’ipotesi della ricerca, relativa all’individuazione della relazione tra le modalità di gestione del passaggio generazionale e le modalità, natura e qualità della trasmissione delle conoscenze e competenze tra generazioni. Il contributo vuole offrire alcune prime riflessioni sul tema specifico della dinamica dei conflitti che possono emergere lungo i passaggi generazionali, nell’intento di mettere in evidenza le cause che possono essere alla loro origine, di cogliere le diverse modalità di gestione ma anche di comprendere come divergenze e contrapposizioni possono influire sulla capacità dell’azienda familiare di trasferire nel tempo le proprie competenze distintive. Il lavoro adotta un approccio di analisi qualitativo e si basa sull’analisi esplorativa di un caso di piccola e media impresa familiare.

Key-Words: Imprenditorialità e Family Business

Figura 1 Rappresentazione di una ZOPA secondo gli interessi (Caputo, 2012)

Figura 2 Rappresentazione del dual concern model (Rubin et al., 1994)

Figura 3 Il modello del dual concern nel caso dell’azienda beta

Logo SIDREA

The relationship between equity dispersion and debt levels in Italy: a quantitative analysis of private family firms

This study helps to explain why intra-family equity dispersion shapes the capital structure of family firms. Drawing on the socio-emotional wealth (SEW) literature, we argue that debt levels are contingent on the degree of ownership dispersion among family members. Based on a sample of 2.451 observations, in a ten-year time frame, our results reveal the existence of an inverted U-shape relationship between debt level and intra-family ownership dispersion. Moreover, we find that these findings are moderated by the generational involvement: the relationship is inverted in later generations.

Key-Words: Imprenditorialità e Family Business, Family ownership dispersion, intergenerational involvement, SEW, debt level

Logo SIDREA

Credito e family business: il ruolo della soft information

Il nostro lavoro si sofferma sulla centralità delle family business nel contesto italiano, focalizzando l’attenzione sul rapporto di finanziamento con le banche. In particolare, il nostro obiettivo è comprendere se e in quale misura la variabile qualitativa “passaggio generazionale” incide sulla valutazione della rischiosità creditizia dell’azienda e se essa può essere considerata predittiva circa l’avvio di procedure concorsuali. Dall’analisi empirica svolta emerge una relazione positiva e significativa tra passaggio generazionale e probabilità di fallimento dell’azienda.

Key-Words: Imprenditorialità e Family Business

Tabella 1 – Statistiche descrittive

Tabella 2 – Risultati